Discover Castelli Romani : Tour di degustazione vini a Frascati con Let’s Go!

Aggiornato il: 12 set 2018


Avete mai visitato il Parco Regionale dei Castelli Romani?

Quest’area situata a pochi chilometri dalla Capitale è così ricca di paesaggi naturali mozzafiato, monumenti storici di grande importanza per il patrimonio culturale nazionale e la buonissima cucina locale, affiancata alla secolare tradizione vitivinicola, tanto da offrire esperienze di ogni genere; dalle passeggiate storiche ai tour di degustazione vini e corsi di food-pairing con i sommelier locali!

Per chi vuole esplorare a pieno i Castelli Romani dovrà probabilmente farvi ritorno o restare almeno per un weekend!

A tal proposito mi sono rivolta a Marco, il direttore dell’Agenzia Viaggi e Tour Operator Don’t Stop Me Travel con sede a Pomezia ( RM ), che mi ha proposto di dare un’occhiata ai suoi pacchetti dedicati ai Daytrip dei Castelli Romani o in alternativa un Wine Tasting Tour di Frascati: Di Vino Bus! ( Vi lascio il link del sito web - www.letsgotour.it )

Attratta dall’idea della degustazione dei vini locali e curiosa di conoscere la storia della produzione del Frascati D.O.C e D.O.C.G ho scelto il pacchetto “Di Vino Bus”!



Marco ha accolto calorosamente me e gli altri ospiti nella piazza principale dove è presente la maestosa Scuderia Aldobrandini, storica dimora che ospita il Museo Archeologico Tuscolano e uno spazio dedicato a mostre ed eventi dedicati all’arte contemporanea. Dopo una breve e interessante introduzione alle attività previste dal tour abbiamo raggiunto l’Azienda Agricola l’Olivella dove siamo stati accolti da Damian, che ci ha subito introdotto la storia dell’azienda e delle origini della produzione vitivinicola della zona, lasciandoci ammirare nel frattempo il bellissimo paesaggio naturale, costellato da vigne e ulivi. In seguito siamo stati condotti nella grotta dove un tempo si lavorava l’uva e si conservava il vino; quest’ultimo fu un luogo importante anche per essere stato un rifugio sicuro, salvando la vita molte famiglie di Frascati durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale. Alla fine del mini-tour dell’azienda, Damian ci ha fatto accomodare ai tavoli esterni dell’area ristoro per farci degustare i loro vini in abbinamento a salumi e formaggi selezionati di produzione locale.

È stato veramente piacevole scoprire, grazie alla sua spiegazione, i segreti per saper riconoscere il sapore dei vini, le curiosità sul processo di produzione e le tecniche usate per la conservazione e il mantenimento dell’aroma.

Verso l’ora di pranzo ci siamo trasferiti presso la Tenuta Casamara, dove i proprietari ci hanno fatto subito accomodare al tavolo a noi riservato e ci hanno servito un delizioso pranzo a partire da un antipasto di bruschette, zucchine e melanzane grigliate provenienti direttamente dall’orto della tenuta e il classico intramontabile prosciutto e melone, ottimo per rinfrescare il palato, in abbinamento al Frascati bianco, vino d’eccellenza locale, prodotto con l’uva dei vigneti della tenuta. In seguito ci sono state servite due porzioni di lasagna; una classica e l’altra vegetariana. Infine la signora Elena ci ha deliziati con una crostata casareccia appena sfornata per noi e biscotti al vino che inzuppati in un bicchiere di rosso erano una vera delizia! ( Fortuna che il pacchetto menzionava un “LIGHT Lunch” incluso. Non oserei immaginare quale sarebbe stato il mio status post-pranzo..se non fosse stato “light” )

Insomma dopo questo pasto a km 0 che ci ha fatti sentire coccolati come a casa ( specialmente per la simpatia e la dolcezza immensa della signora Elena ) i proprietari della tenuta ci hanno raccontato la storia della loro famiglia che di generazione in generazione ha contribuito a mantenere vive le tradizioni di produzione del vino, la cura del territorio e delle loro vigne di uva Malvasia in particolare, che ancora oggi rappresentano l’aspetto culturale più affascinante di Frascati, città che a mio parere, merita assolutamente una visita, che quasi certamente vi farà venir voglia di tornare al più presto.


Dopo la visita dei vigneti della Tenuta Casamara, Marco ci ha accompagnati nel centro storico di Frascati dove abbiamo avuto modo di ammirare il belvedere dal punto panoramico della città, la Cattedrale di S.Pietro situata in una delle piazze principali e dulcis in fundo..a mangiare uno dei gelati più buoni e genuini di questo mondo. La gelateria artigianale Greed Avidi di Gelato di Dario Rossi dove ci siamo fermati offriva gusti particolari, se non addirittura unici: a partire dal gelato “cacio e pepe”, quello al vino di Villa Grazioli e, con mio immenso piacere e stupore, il gelato alla nocciola della Tuscia ( la mia zona di residenza, famosa appunto per la produzione di nocciole e castagne dei Monti Cimini )

Insomma, alla fine del nostro daytrip la prima cosa che ho pensato è che sarei dovuta assolutamente tornare. Frascati è stata un salto nella natura, nella storia secolare e nel buon vino, e intendo quello buono davvero.

Vorrei in conclusione spendere due parole su Marco, che, oltre ad essere stato una guida impeccabile, ci ha contagiati con il suo sorriso spontaneo e intramontabile. La sua passione e l’entusiasmo nel promuovere il territorio anche semplicemente attraverso il racconto di brevi aneddoti e curiosità sulla zona dei Castelli Romani tra una trasferta e l’altra, hanno come si suol dire con una frase inglese che mi piace tanto “just made my day”, nel senso che senza di lui e il suo team, il tour non sarebbe stato lo stesso.








74 visualizzazioni

Let’s Go tour Castelli Romani technical organization Don’t Stop Me - Via Orazio, 20 • Pomezia (Rome) • 00071 • travel agency license n.° 7623 del 2/11/2010 (Rome) •

P.Iva 10319161005 • info and contacts: tel: (+39) 069100663 email: letsgo@dontstopme-travel.com